Ascolto della Parola

Ci siamo!  Riparte l’appuntamento settimanale con la Parola di Dio

 

L’ascolto della Parola di Dio mette ognuno di noi in relazione con Cristo.

È consigliata già nell’Antico Testamento: nel Deuteronomio, si trova il noto versetto: Ascolta, Israele…è il motivo conduttore di tutto questo libro.

È ripresa inoltre in molti altri cantici. Samuele dice: «Parla Signore, perché il tuo servitore ascolta». Esistono molti altri appelli all’ascolto della Parola, come la parabola del semi­natore ripresa nei Vangeli sinottici «Chi ha orecchi per intendere, intenda!» Si, Dio parla. Bisogna saperlo ascoltare… Dio parla agli uomini in molteplici modi.

San Benedetto è citato da Papa Be­nedetto XVI come «maestro dell’ascolto della parola di Dio, un ascolto profondo e perseverante».

San Giovanni Paolo II sottolineava: «La santità diventa un’urgenza pastora­le. Il primato della santità e della preghie­ra è concepibile soltanto a partire da un ascolto rinnovato della Parola di Dio… è necessario che l’ascolto della Parola di­venti un incontro vitale».

Papa Francesco nell’Evangelii Gaudium ci dice: «Il Signo­re semina spesso la sua Parola. Chiede soltanto un cuore aperto per ascoltarla e della buona volontà per metterla in pratica. Ogni parola della Scrittura è prima di tutto un dono, prima di esse­re una esigenza» e «si deve accogliere la Parola con un cuore docile e pregante».

Anche un commento alla Parola può essere interessante, perché, per scoprire l’intenzione degli autori sa­cri, bisogna prendere in considera­zione le condizioni dei loro tempi e della loro cultura.

Questa opportunità ci viene offerta dalla nostra Unità Pastorale che ci propone il

mercoledì alle ore 16.00 nella Chiesa Immacolata a i Passi

un appuntamento – in presenza – sull’Ascolto della Parola.

Prendiamoci quindi il tempo di fare silenzio, un giorno alla settimana, per ascoltare ciò che il Signore dice ad ognuno di noi.

Questa relazione con Lui è la base di tutta la nostra vita spirituale. La Parola di Dio non è un monologo, Dio aspetta da noi una risposta d’amore, mettendo in pratica la sua Parola.

Il Diacono Michele



Anche il Martedì rimane confermato come giorno dedicato al consueto appuntamento comunitario con la Parola di Dio, per una riflessione sulle letture della Domenica successiva. Come nell’anno appena trascorso, almeno in questa prima fase, l’incontro  si svolgerà  in modalità videoconf.  Valuteremo  più avanti,  in base anche a  come evolverà  la situazione pandemica, se effettuarlo in presenza. In ogni caso l’incontro in modalità videoconf, pur con i suoi limiti, rimane pur sempre  un’occasione  irrinunciabile di crescita e di maturazione nella fede. Il primo appuntamento è fissato per

Martedì 19  Ottobre, dalle 21.00 alle 22.00.

Per organizzare questi appuntamenti settimanali utilizzeremo la piattaforma gratuita (open source) Jitsi, di immediato utilizzo, senza la necessità di installare programmi nei propri PC. Per il collegamento è infatti sufficiente digitare sul proprio browser Chrome il seguente link:

https://meet.jit.si/GruppidellaParola

e successivamente inserire il proprio nome, con cui poi sarete visibili nella stanza virtuale da parte di tutti gli altri collegati, e successivamente fare click su tasto “Join Meeting”. E’ anche possibile collegarsi con il proprio smartphone/tablet installando l’APP Jitsi, disponibile per dispositivi Android ed Apple, scaricabile dei rispettivi Google Play e Apple Store.

Articoli correlati