È morto don Silvio Baldisseri

negli anni ’58 e ’59 viceparroco a Porta a Lucca

Lo scorso 6 gennaio è deceduto all’ospedale «San Francesco» di Barga, dove era ricoverato dai primi di dicembre, don Silvio Baldisseri, il fratello del cardinale Lorenzo Baldisseri.
Un sacerdote, don Silvio, molto legato alla comunità barghigiana dove fino a due anni fa, quando le sue condizioni di salute non erano poi peggiorate, ha prestato servizio come cappellano dell’ospedale San Francesco.
Don Silvio Baldisseri era nato a Camporgiano nel 1934 ed è stato ordinato sacerdote nel duomo di Barga il 22
settembre 1956.
Da prete ha prestato servizio al pensionato Toniolo, a Santa Cristina, a Bientina, Coltano. Dal 1958 al 1959 era stato vicario parrocchiale a Santo Stefano extra moenia e dal 1959 al 1961 è stato cappellano al duomo di Barga e parroco a Renaio. Ha prestato servizio fino al 1972 a Loppia e poi fino al 1994 a Sant’Ermete di Pisa. Dal 1994 don Silvio è stato parroco di Fornaci di Barga, per poi tornare a Barga dove ha appunto svolto la missione di cappellano dell’Ospedale di Barga.
I funerali di don Silvio sono stati celebrati dal Card. Baldisseri lo scorso 8 Gennaio, alla presenza dell’Arcivescovo e di tanti sacerdoti, tra cui don Federico e alcuni rappresentanti della nostra Comunità.

Articoli correlati