Lavori in corso

lavori in corso

Lo scorso anno, in questo stesso periodo, parlavamo di lavori che riprendevano nella casa parrocchiale e nella chiesa de I Passi.
Siamo ancora nella stessa situazione perché, come ormai andiamo dicendo da tempo, i lavori nelle nostre strutture non finiscono mai, il motivo è semplice: le costruzioni sono vecchie o addirittura antiche e dove la manutenzione non è stata fatta regolarmente cerchiamo pian piano di intervenire; la chiesa di costruzione più recente è in condizioni peggiori di quelle antiche.

Nella casa parrocchiale
In Pisa quasi tutti gli edifici hanno problemi di umidità e i nostri li hanno in maniera particolare; con i lavori dello scorso anno abbiamo cercato di incanalare le acque dei tetti che si espandevano libere nella chiostra sul retro della casa, vogliamo completare il lavoro nella speranza di diminuire ancora l’umidità che minaccia le pareti dell’abitazione e del chiesino. Sommariamente gli interventi previsti:

  • Picconatura e rifacimento di parte dell’intonaco ormai cadente
  • Completamento della raccolta della acque meteoriche per incanalarle nella fognatura delle acque chiare
  • Impermeabilizzazione del selciato con l’obiettivo di limitare il più possibile l’umidità.

Costo previsto dell’intera opera € 8.950. In questa cifra non sono compresi gli imprevisti e le eventuali sostituzioni o riparazioni di parti non previste nel capitolato.

Nella Chiesa de I Passi
Qui i lavori “non finiscono mai” nel vero senso della parola; in poco più di un anno che siamo in stretto rapporto con questa comunità abbiamo visto gli enormi problemi della chiesa per le infiltrazioni d’acqua. I volontari, per limitare i danni, hanno fatto il possibile e… l’impossibile, pensiamo che questa sia davvero la situazione per dire con loro la celebre frase anche troppo abusata: “per i miracoli non siamo ancora attrezzati”
Li ringraziamo per questo e anche per gli altri interventi di manutenzione, organizzazione e per tutti i servizi che hanno fatto a favore della comunità.
A parte questo abbiamo già accennato ad un altro intervento: la realizzazione di un bagno. Molti ne lamentano la mancanza in occasione non solo delle funzioni religiose, che hanno sempre una durata limitata e assai definita, ma soprattutto in occasione di tutte le altre attività che vorremmo sempre incrementare in modo che la chiesa sia un centro di incontro per tutti.
Stiamo valutando la fattibilità e, naturalmente, la disponibilità finanziaria. Per il momento non diamo particolari, quanto prima informeremo la comunità, probabilmente con una lettera a tutte le famiglie, in modo che tutti siano a conoscenza e si sentano partecipi di quanto viene realizzato.

Articoli correlati