CAMPANILE CHEF

La sfida  ai fornelli dei cuochi delle parrocchie

Che  cos’è questa sfida? Chi  l’ha lanciata? Riguarda anche noi?

Ci riguarda da vicino. Vediamo come e cerchiamo di rispondere a tutte le possibili domande che ci vengono in mente.

Prima di tutto diciamo che si tratta di una iniziativa davvero originale, non tanto per il tema ma per i contendenti. Corsi di cucina, gare di cuochi, classifiche dei vari tipi di cucina ne sentiamo parlare continuamente, mai però si era sentito parlare di gare di cuochi delle parrocchie.

Dal momento che ci sono persone che si prendono l’impegno di preparare pranzi, cene, ecc… per tante occasioni delle comunità, ecco da qui l’idea di promuovere una gara fra i vari gruppi di cuochi. Una gara un po’ particolare, non solo una sfida tra i cuochi, ma una sfida che coinvolga anche le comunità.

E noi? Non potevamo certo stare a guardare!

Abbiamo cuochi che si alternano ogni sera per la mensa, cuochi pronti a mettere a tavola duecento ragazzi per i campi solari, cuochi che a cui chiediamo di essere a disposizioni per ogni evenienza, piccola o grande che sia, cuochi che vengono chiamati per iniziative diocesane, anche per centinaia di persone, non partecipare sarebbe stato una vergogna. Un gruppo di questi cuochi si è subito fatto avanti e ha chiesto di iscriversi alla sfida.

Attenzione, come detto sopra, questa sfida non riguarda solo i cuochi ma chiama in causa tutta la comunità.

Non possiamo lasciarli soli.

Vediamo alcuni dettagli.

 

I nostri cuochi del mercoledì ( GPL capitanati da Giudeppe Fina) si sono iscritti a questa competizione che vede la partecipazione di dieci parrocchie della Diocesi pisana:

PRIMO PREMIO ALLA PARROCCHIA€URO 1.000,00

 

Come contribuire a far vincere i NOSTRI EROI:

  1. Partecipando alla serata evento presso:

Ostello GIPIDUE Calambrone

16 gennaio – inizio ore 20.00

POSTI LIMITATI: Iscrizioni prima possibile  entro il 12 gennaio – presso la Segreteria della Parrocchia (costo adulti €.10,00 – under 14 gratis)

2. Comprando il giornale Toscana Oggi in parrocchia

3. Sottoscrivendo un abbonamento a “Toscana Oggi”

Abbonamento trimestrale – speciale evento         €.10.00 – punti 1 alla squadra

Abbonamento semestrale                                           €.28.00 – punti 3 alla squadra

Abbonamento annuale                                                  €.50,00 – punti 5 alla squadra

Gli abbonamenti possono essere sottoscritti o rinnovati (quelli in scadenza) presso la Segreteria Parrocchiale senza costi aggiuntivi.

4. Depositando in Parrocchia i taglianti compilati ritagliati dal giornale Toscana Oggi

Ogni tagliando con la preferenza “Santo Stefano” rappresenta punteggio a favore della nostra squadra. I tagliandi devono essere consegnati in Parrocchia entro il 16 febbraio

Con la solidarietà e la partecipazione di tutti … ce la possiamo fare !!!!

Articoli correlati