Campi solari … Si mangia anche!

pranzo

Le iscrizioni stanno arrivando… abbondanti e siamo sicuri che ne arriveranno molte altre ancora. Di questo siamo soddisfatti, significa che l’iniziativa negli anni passati ha avuto successo ed è ancora apprezzata.

Ripensando all’esperienza degli anni passati viene in mente che qualcosa potrebbe essere ancora migliorato: la cucina.

La cucina? Qualcuno dirà: “ma funzionava tutto bene”. E’ vero che funzionava bene, ma grazie al lavoro davvero laborioso, per non dire pesante, di poche persone. Al contrario, sarebbe auspicabile che questo servizio venisse condiviso da tante persone, da volontari che si mettono a disposizione perché l’impegno non sia di pochi ma, condiviso, diventi leggero per tutti.

Concretamente di quale impegno si tratta: essere presenti dall’inizio fino alla fine del pranzo, cioè dal mezzogiorno fin verso le quattordici, per preparare i piatti e poi rigovernare e rimettere a posto la cucina.

Chiunque può collaborare, anche per un solo giorno. Siamo certi che fra tante persone, fra tanti genitori, nonni, parenti dei ragazzi, ecc… qualcuno, per non dire molti, avrà qualche ora libera per mettersi a disposizione. Non solo avrà dato un piccolo contributo che, sommato a quello di tutti gli altri, diventerà grande, ma in più avrà provato dal vivo quanto sia grande l’entusiasmo dei ragazzi e quanto appagante contribuire alla loro gioia.

Qualche giorno prima dell’inizio dei campi solari in segreteria ci sarà un foglio per segnalare la propria disponibilità.