Caprona … 3, 2, 1 … si parte!!!

pulizie

Come sappiamo, sabato scorso la nostra Casa di Caprona ha ufficialmente riaperto le sue porte alla nostra comunità. E’ stata una «giornata-segno», partecipata da diversi di noi e che ci ha fatto toccare con mano la possibilità che adesso ci è posta innanzi: quella, cioè, di rivalorizzare un luogo che, oltre a delle splendide mura, significa per noi anche ricordo, affetto e inestimabile valore per il futuro.

La storia, qualsiasi storia, è fatta di alta e bassa marea, momenti belli e momenti difficili: ciò che abbiamo passato deve diventare occasione di riflessione a 360° e di crescita nella fede. Fatica, accoglienza, pazienza, confronto, fallimenti, successi, incontri sono solo alcune delle parole chiave di quella che potrebbe essere considerata la «ricetta» che Caprona ci consegna … adesso dobbiamo solo gustarla!!!

La «ricostruzione», per quanto faticosa, sarà certamente vissuta dalla nostra comunità con grande gioia, speranza, ottimismo e gioco di squadra. Ed ecco che anche la nostra Parrocchia ha pensato a un «allenatore» della squadra, diciamo pure a un «COMMISSARIO STRAORDINARIO PER CAPRONA». Su nostro incarico sarà JURI RICCARDI a ricoprire questo ruolo. Ciascuno potrà fare riferimento a lui per tutto ciò che riguarda Caprona. A lui va il nostro ringraziamento, così come vogliamo ringraziare l’equipe di collaboratori che lo affiancherà.

Ma di «gioco di squadra» stavamo parlando: tutta la nostra comunità, allora, è invitata a un servizio concreto e spicciolo di PULIZIA DELLA CASA e di LAVORI DI PRIMA NECESSITA’. Tutti coloro che intendono collaborare sono pregati di lasciare in segreteria il proprio nominativo all’interno di una tabella di turni: questo è necessario per organizzarsi al meglio. Pensiamo a diversi giorni di questa attività e, intanto, il primo è fissato per

SABATO 15 OTTOBRE 2016

dalle 9.00 alle 13.00

con ritrovo direttamente a Caprona. Chi intende portare materiale per la pulizia può tranquillamente farlo.

Che altro dire ancora? Probabilmente niente se non: «Caprona … 3 , 2 , 1 … Si parte!!!»

Don Carlo e Don Federico