GRAZIE ELIO!

Martedì scorso, nella Chiesa di S. Stefano e.m., abbiamo dato il nostro saluto cristiano a Elio Mainardi, storico membro del GPL (Gruppo Parrocchiale Lavoratori) e volontario della Mensa.

Come comunità tutta ci uniamo al saluto che i suoi compagni del GPL gli hanno rivolto e, insieme a loro, vogliamo dire: «GRAZIE ELIO!»

Abbiamo perso Elio.

Un vita per una missione, aiutare gli altri, lo ha fatto da pompiere e ha continuato a farlo da volontario alla mensa della Caritas del mercoledì. Uomo forte (batteva anche i giovani a fare le flessioni!) e di gran cuore.

Lo abbiamo perso tutti.

La comunità parrocchiale con lui perde un tassello importante e onnipresente, Noi del G.P.L. perdiamo un fratello, un compagno, un Amico. UNO DI NOI.

Se ne è andato ma non lo abbiamo perduto, nel dolore senza fine che ci pervade Noi ti sappiamo vicino al Signore e sappiamo che ora splendi nella luce di DIO.

TU resterai per sempre nei nostri cuori per indicarci la via che conduce al Regno dei Cieli. Noi mai potremo dimenticare la tua disponibilità, il tuo impegno, il tuo entusiasmo, la tua Amicizia. E tutto ciò non potrà che alimentare il tuo ricordo nella nostra quotidianità.

Ciao Elio, Amico e Compagno di vita.

Articoli correlati