LE PALMINE DELLA SOLIDARIETÀ

Da alcuni anni, in occasione della Domenica delle Palme, vengono offerte, fuori dalle nostre chiese insieme con i rami di ulivo, alcune piccole palme intrecciate.

L’iniziativa è promossa dalla San Vincenzo parrocchiale con un duplice scopo: aiutare una delle famiglie assistite che confeziona le palmine, fornendole il giusto compenso per il lavoro prestato, e raccogliere offerte per i continui e crescenti bisogni dei poveri della nostra Comunità.

Anche quest’anno proponiamo l’iniziativa, ma con una innovazione nella distribuzione delle offerte ricavate. Infatti, fermo restando il compenso a chi confeziona le palme, il ricavato sarà devoluto al restauro della chiesa dell’Immacolata ai PASSI.

Abbiamo deciso, i questo modo, di dare un contributo a quello che, in questo momento, è l’impegno finanziario più importante della nostra Unità Pastorale. Per i nostri bisogni futuri, invece, continuiamo a confidare nella Provvidenza che non ci ha mai fatto e non ci farà mai mancare il suo  sostegno concreto attraverso la generosa e puntuale risposta  della Comunità alle richieste di aiuto per i nostri poveri.

Nel proporre le palmine, vogliamo sottolineare che non devono essere considerate alternative ai rami dell’ulivo, anzi costituiscono completamento del segno della gioiosa testimonianza della nostra fede come a Gerusalemme in quel giorno che noi celebriamo come DOMENICA DELLE PALME

                                                                                              I Volontari della San Vincenzo

Articoli correlati