Il Foglio Incontri

min-x-rac-n1-fi-1991-2015

Una storia lunga 25 anni

Domenica 27 Novembre, Prima Domenica di Avvento, inizia un nuovo Anno Liturgico ed anche quest’anno ogni Domenica ci sarà il Foglio Incontri ad accompagnarci e guidarci tra i vari appuntamenti e le iniziative della nostra Comunità.

Quello appena trascorso è stato un anno importante che ai più, forse, sarà passato inosservato ma non a noi; infatti, anche se non siamo riusciti a celebrarlo come avremmo voluto, è stato il 25° anno di pubblicazione del Foglio Incontri.

Era infatti l’1 Dicembre del 1991, la prima Domenica di Avvento, quando alla fine delle Messe venne distribuito per la prima volta uno stampato un po’ più elaborato del solito. Certo anche in precedenza veniva consegnato un foglietto con il calendario degli incontri settimanali ma… da quella domenica il foglio avrebbe avuto qualcosa in più: questa volta infatti c’era una riflessione sull’Avvento, il calendario liturgico della settimana con tutti gli appuntamenti, alcuni promemoria e due preghiere, una per gli adulti e una per i bambini. E per finire… un vero e proprio nome: Incontri.

C’è qualcuno che se lo ricorda?

Per chi non ne avesse memoria (perché in 25 anni ce ne sono stati tanti!) o per chi ancora non c’era, ecco come si presentava quel primo numero:

FI-1-1aFI-1-1b

Per i più curiosi, nella sezione download è possibile trovare e scaricare un PDF con il primo numero di ogni anno.

Con il passare del tempo alcune cose sono cambiate, i programmi con cui viene fatto, la grafica, la redazione… ma lo spirito è sempre lo stesso: offrire un servizio alla Comunità (ieri comunità parrocchiale di S. Stefano e. m., oggi “Unità Pastorale di S. Stefano e.m. – Immacolata a I Passi”)

È vero, nell’era digitale gli appuntamenti si ricordano grazie agli sms, ai messaggi whatsapp, magari dando un’occhiata al nostro sito, ma il “vecchio” e caro foglio Incontri cartaceo resiste ancora e noi siamo lieti di poterlo mandare in stampa.
Non è sempre facile portare a termine questo compito (gli impegni e la stanchezza ci sono per tutti) e ci scusiamo per gli errori che a volte ci sfuggono, ma lo facciamo ogni settimana con piacere e impegno.

Un grande ringraziamento allora va a don Luigi che ha avuto l’idea e ha lanciato il foglio Incontri, a chi scrive gli articoli, a chi lo legge, a don Carlo e don Federico che oggi ci guidano e supportano (…e a volte anche “sopportano”).
A chi per tanti anni se ne è occupato, anche da solo, riuscendo però, già prima di dover lasciare, a coinvolgere qualcun altro, qualcuno a cui poi poter passare il testimone sapendo trasmettere il proprio entusiasmo e almeno un po’ dell’esperienza accumulata negli anni.

Nel tempo la Redazione ha anche raggiunto il numero record di quattro persone: nel periodo in cui fu rilanciato il Notiziario, ma anche più di recente; questo ci ha permesso di rilanciare anche sito web.

Ma perché fermarci? Perché non battere quel record? Qualcuno ci vuol dare una mano?

Chiunque voglia collaborare sarà ben accolto!! Non serve essere un mago del computer o saper già usare certi programmi… si può sempre imparare e… il caffè lo offre don Carlo!

Vi aspettiamo,

La Redazione