Grande successo de “La Bella e la Bestia”!

note-musicali1

S. Stefano patria del musical?

S.Stefano la Brodway Pisana? Sembra proprio così…

Gli spettacoli teatrali stanno tornando di casa nella nostra comunità parrocchiale, in particolare i Musical sono diventati quasi un appuntamento fisso. Grazie all’impegno di piccoli e di grandi, il nostro palcoscenico è stato calcato da provetti attori, grandi cantanti e leggiadri ballerini.

Non si è ancora spento l’eco del musical “Liberi Liberi” dei ragazzi del II Intermedi, ed ecco un altro grande spettacolo, e qui a cantare, ballare e recitare sono stati i nostri giovani, i ”Clandestini”, che già si erano cimentati con grande bravura nell’impegnativo “Gobbo di Notre Dame”.

Questa volta il musical è stato ‘La Bella e la Bestia’, uno spettacolo molto piacevole, che ha strappato continui e scroscianti applausi alla folta platea, che così ha sottolineato la bravura di questi ragazzi.

Bravi i solisti e bravo il gruppo sia per il canto sia per la recitazione, tutto prodotto ‘in casa’ da questa bellissima compagnia, compresi i costumi e la scenografia.

Quindi, un super grazie a questi ragazzi per l’emozione che ci hanno fatto vivere con la loro grande esibizione, sia per quanto espresso dai protagonisti sia da tutto il gruppo. Già perché lo spettacolo ha successo se funziona il gioco di squadra, e non solo chi sta sul palco, ma anche chi lavora dietro le quinte, i tecnici, la regia. La bellezza del teatro è proprio il lavorare insieme, il coinvolgimento di ognuno, il mettere al servizio di tutti le proprie capacità ed il proprio impegno.

Aggiungo il mio personale ringraziamento a questi ragazzi ed a tutti coloro che stanno riportando ai fasti del passato il nostro vecchio e glorioso teatro, anzi il Cinema-Teatro Arena, come si chiamava un tempo (nome ben conosciuto per chi è ‘vecchio’ di questa parrocchia come me), ormai  noto, invece, come ‘salone parrocchiale’.

Quindi, avanti così, Teatro Arena avanti tutta, la strada è quella giusta. Oltre ai Musical, non scordiamoci il gioiellino ‘Fumo negli occhi’, recitato brillantemente dagli adulti qualche tempo fa.

Il palco del nostro Teatro aspetta tutti di vedere ancora brillare le stelle della nostra piccola Brodway.

Luigi