Verbale del Consiglio di Unità Pastorale del 1 Giugno 2021

Consiglio Pastorale
  • Iniziative primo anniversario Mons. Battaglini

Si presentano in Consiglio le varie iniziative per ricordare il primo anniversario della morte di Mons. Battaglini.

Come da locandina già diffusa, si propone il Rosario Giovani (il sabato sera), il concerto (la domenica sera) e la celebrazione eucaristica (lunedì 14 giugno) animata dal coro. In ricordo di don Danilo saranno donati alla parrocchia una casula e un aspersorio. Si raccoglieranno per questo delle offerte a livello comunitario.

In futuro si pensa anche all’acquisto di un defibrillatore (che manca nel quartiere) e ad una targa da mettere all’esterno della chiesa: non dobbiamo dimenticare che don Battaglini «ha costruito» non solo la chiesa, ma anche il quartiere. Per questo si pensa anche ad organizzare un incontro pubblico per ricordare il cammino fatto da Gagno con don Battaglini, anche indipendentemente dalla partecipazione o meno alla vita parrocchiale.

Emerge pure l’idea di una pubblicazione in ricordo di Mons. Battaglini.

  • Punto della situazione su alcuni aspetti pastorali

Si riflette soprattutto su due filoni: catechesi (sia Iniziazione Cristiana che Cammino Fidanzati) e carità. Emerge un clima di soddisfazione per il percorso svolto, pur in tutte le difficoltà legate al Covid e legate alle connessioni Internet. Si esprime anche soddisfazione per la sintonia tra tutti i catechisti dell’UP.

Contiamo, da Settembre, di riprendere le attività in presenza e questo darà nuovo impulso alla catechesi e non solo.

Circa i campi solari si conferma la linea della prudenza: abbiamo numeri troppo grandi per garantire il distanziamento. E anche pensare a «forme ridotte» non è una buona soluzione: sappiamo bene il tipo di esperienza rappresentata dai Campi Solari e da Sommo e non ci pare opportuno «sciupare» questo tipo di percorsi.

Anche sul versante della carità si esprime soddisfazione perché la carità non si è mai fermata: ci sono stati grandi miglioramenti dal punto di vista tecnico e logistico. Le famiglie assistite mensilmente sono salite a 62. Sentiamo comunque la necessità di curare maggiormente la relazione e l’incontro personale.

Si ringrazia il contributo delle consorelle della San Vincenzo che hanno mantenuto tanti contatti anche telefonicamente.

Altro tema del «prendersi cura»: i Ministri Straordinari della Comunione. Il Consiglio chiede di valorizzare la Festa del Corpus Domini chiedendo proprio a loro una piccola testimonianza ad ogni Messa.

  • Orario estivo SS. Messe

Vedi trafiletto su questo numero del «Foglio Incontri»

  • Possibili piste per la ripartenza annuale

Da Settembre sentiamo l’esigenza di rimodulare la dimensione caritativa (compreso GMA e «Commercio equo e solidale») della nostra Unità Pastorale: sono tante le famiglie che assistiamo e la carità è «territorio di frontiera» per l’annuncio. Un’altra pista riguarda gli adulti: sentiamo la necessità di investire non solo sull’iniziazione cristiana dei bambini, ma anche delle famiglie.

Altra pista è la formazione: sia per la catechesi sia per la carità. Legato alla formazione c’è anche il tema della conoscenza del territorio dal punto di vista sociologico.

Infine – e non ultimo – il tema del Sinodo che coinvolgerà tutta la Chiesa Italiana!

  • Adriana Fiorentini

Prossimo appuntamento: venerdì 29 Ottobre 2021 con la proposta di invitare la Prof.ssa Barbara Pandolfi sul tema dell’annuncio del Vangelo agli adulti.

  • Varie ed Eventuali

Si esprime un grande ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati per le «trasmissioni video» delle varie celebrazioni.

Si propone la pubblicizzazione di una iniziativa riguardo al tema dei migranti nel Mediterraneo (promossa anche da «Avvenire»): una questione che deve toccarci da vicino. A breve provvederemo ad ulteriori info e dettagli.

Si propone anche di invitare i chierichetti a una celebrazione per ringraziarli del loro servizio: domenica 20 giugno alle 19.00 in S. Pio X.